Michael Cartier

Dr. iur., ACIArb, Avvocato
Partner

Michael Cartier rappresenta le parti in procedimenti arbitrali internazionali sulla base delle principali norme istituzionali in uso e in procedimenti ad hoc, dinanzi ai tribunali statali e nei procedimenti di esecuzione e di assistenza giudiziaria. “Who’s Who Legal” lo ha indicato come esperto nel campo dell’arbitrato negli anni 2016, 2017, 2018, 2019, 2020 e 2021. Inoltre svolge il ruolo di arbitro e figura nell’elenco degli arbitri del Comitato Nazionale dell’ICC National Committee (Svizzera) e del Korean Commercial Arbitration Board. È specializzato in controversie concernenti la costruzione di impianti, nel diritto commerciale internazionale nonché nelle controversie relative a M&A. Dispone di una vasta esperienza nel settore energetico (produzione di celle solari, costruzione di impianti eolici, centrali elettriche a torba e a carbone, fornitura di gas, gestione dei residui radioattivi). Fornisce inoltre consulenza ai clienti relativamente a indagini interne e regolamentari, in casi riguardanti il diritto penale dell’economia così come per le questioni transfrontaliere legate all’insolvenza.

Nato nel 1978, Michael Cartier ha studiato presso l’Università di San Gallo (lic. iur. HSG 2001, Dr. iur. 2007). Durante gli studi ha trascorso un anno in Giappone per imparare il giapponese, lavorando presso una società commerciale. Dopo gli studi ha lavorato per la Direzione delle costruzioni, dell’ambiente e dell’energia del Cantone Appenzello Esterno, per il Tribunale distrettuale di Obertoggenburg/Neutoggenburg (Cantone di San Gallo) come praticante e dal 2004 come avvocato specializzato in ambito economico a Zurigo.

Michael Cartier lavora prevalentemente in tedesco e in inglese. Parla inoltre francese e ha una conoscenza di base del giapponese. È iscritto nel registro degli avvocati del Cantone di Zurigo.

Michael Cartier

Dr. iur., ACIArb, Avvocato
Partner